Login | Dimensione caratteri: Reset | contrasto
investor relations
financial information

Home > Investor Relations > Progetto FOR-TE

Progetto FOR-TE

Il progetto ha come obiettivo creare un'opportunità di inserimento nel mondo del lavoro per dieci persone con disabilità, offrendo un servizio al cliente che gli permetta di risparmiare tempo e costi ma che lo faccia sentire al tempo stesso parte di un progetto con un importante impatto sociale.

FOR-TE è il primo servizio di delivery in Italia realizzato da persone con disabilità intellettiva.
I dieci ragazzi che ne fanno parte si occupano tutti i giorni di andare a consegnare, spostandosi a piedi o con i mezzi pubblici, gli ordini ricevuti dall'Esprivillage di Cesano Boscone - uno dei 17 punti vendita Esprinet dislocati su tutto il territorio - aventi tutti i prodotti trasportabili con uno zaino.

Alla chiusura dell'ordine, al cliente Esprinet che ha selezionato l'Esprivillage di Cesano Boscone e che ha acquistato merce conforme ai requisiti di peso e dimensione, viene proposta la consegna "FOR-TE".

Il servizio è gratuito per il cliente che può così evitare di andare a ritirare fisicamente la merce presso il punto vendita, potendo addirittura consegnarla all'utilizzatore finale. Tutte le mattine, il personale dell'Esprivillage prepara gli ordini per i ragazzi, che nel primo pomeriggio caricano gli zaini e ricevono le indicazioni per la consegna, sotto il coordinamento e la supervisione di un responsabile del Gruppo L'Impronta.

"È per noi motivo di orgoglio aver co-progettato con Esprinet la nascita di questo innovativo servizio di delivery. L'incontro tra il mondo profit e quello non profit risulta in questo caso vincente, utile per entrambi i protagonisti, ed in linea con una nuova visione di sviluppo economico sempre più attenta agli aspetti di equità e valorizzazione delle persone più fragili. I nostri ragazzi con disabilità hanno oggi un’opportunità importante: quella di essere soggetti attivi, protagonisti della loro giornata lavorativa, con grande soddisfazione per sé stessi e per le loro famiglie", ha commentato Andrea Miotti, Presidente dell'Impronta Onlus.


Un'opportunità di inserimento nel mondo del lavoro per persone con disabilità e un vantaggio per il cliente


Ultimo aggiornamento:06/11/2019

MENU AREA INVESTOR