Login | Dimensione caratteri: Reset | contrasto
investor relations
financial information

Home > Investor Relations > Bilancio di sostenibilità

Bilancio di sostenibilità

Comprendere come il nostro Gruppo operi nei confronti dei propri interlocutori interni ed esterni risulta indispensabile per poterne analizzare in profondita' i risultati oltre che per definire le prossime tappe di un percorso diretto ad ottenere una maggiore integrazione con il contesto socio-economico di riferimento.

Questo approccio e' individuabile in una vera e propria "strategia di sostenibilita'" grazie alla quale, attraverso l'ascolto dei principali stakeholder, sono stati identificati i requisiti dei progetti "sostenibili" che devono orientare il Gruppo verso una durevole creazione di valore.

Il 2018 ha fornito l'occasione per dedicarsi concretamente a tali progetti con il coinvolgimento di colleghi, associazioni, clienti e fornitori.

Tra le varie iniziative vale la pena menzionarne alcune che hanno avuto, o si presume avranno, un reale e forte impatto nella proposizione di servizi ai clienti oltre che nel modo stesso di lavorare nel nostro Gruppo.

In primo luogo, va segnalata l'attivazione nel mese di ottobre del volontariato di impresa il quale si incanala nella stessa direzione dell'iniziativa di "smart working" e che ha visto impegnati 148 colleghi in piu' di 10 associazioni del territorio. Un elemento di peculiarita' e' stata la modalita' condivisa di individuazione delle associazioni di riferimento partendo da un focus group molto ampio di colleghi unitamente alla completa gestione interna.

E' inoltre doveroso evidenziare l'intensa attivita' di analisi comparativa svolta per i prodotti a catalogo sulla base di indicatori "green" che ha reso possibile, dall'inizio di quest'anno, confrontare i prodotti scegliendo quelli contraddistinti dal minor impatto ambientale in termini di efficienza energetica.
L'aspetto piu' interessante di questa attivita' e' stato l'interazione con una fetta importante dei nostri fornitori e con altre entita' esterne per la comprensione comune dei parametri piu' idonei a cogliere le caratteristiche ecologiche e rendere realmente confrontabili tutti i prodotti all'interno della stessa categoria merceologica. Questa analisi e' stata svolta inizialmente per le categorie "televisori" e "stampanti" ma l'intenzione e' di ampliarne lo spettro ad altre categorie di beni introducendo, tra i parametri comparativi, anche altri profili legati a riciclo dei materiali, sostenibilita' della filiera, "carbon foot print", rumorosita', etc.

Sempre nell'ottica di fornire un servizio alla clientela capace di un'importante connotazione di sostenibilita' stiamo portando a termine il progetto "For-Te" che ci vede impegnati, congiuntamente ad un'associazione territoriale, nell'inclusione lavorativa di 10 persone con disabilita' che si occuperanno giornalmente della consegna dei nostri prodotti ai clienti situati nella provincia di Milano.

Con l'auspicio che i risultati finora raggiunti rappresentino solo il prodromo di ulteriori iniziative indirizzate sempre al soddisfacimento delle attese dei numerosi portatori di interessi del nostro Gruppo, vi invitiamo alla lettura del Bilancio di Sostenibilita' 2018, che costituisce anche la seconda dichiarazione consolidata di carattere non finanziario ai sensi del D.Lgs. 254/2016.

Bilancio di Sostenibilita' 2018

Bilancio di Sostenibilita' 2017

Bilancio di Sostenibilita' 2016

Bilancio di Sostenibilita' 2015 

Profilo di Sostenibilita' 2014

Ultimo aggiornamento:15/05/2019

ARGOMENTI CORRELATI